Assicurazioni, in Sicilia polizze RC auto tra le più care d’Italia

La Campania è la regione in cui i premi assicurativi arrivano alla cifra media record di 1.100 euro

0

In Sicilia mantenere un’auto costa in media 1.561,42 euro; pesano il costo del carburante e delle polizze di assicurazione

Il settore delle assicurazioni Rc auto compreso quello delle garanzie accessorie non obbligatorie ha raccolto nel 2018 16.219 milioni di euro di premi pari al 49% del totale dei rami danni. Il premio medio per polizza emessa ammonta a 337 euro, piu basso rispetto all’anno precedente (-1,7% considerando l’inflazione).

Il dato proviene dal bollettino statistico dell’Ivass riguardo ai 5 anni 2013-2018. Secondo l’istituto nei rami Rc auto e natanti le 42 compagnie di assicurazioni hanno raccolto 13.252 milioni di euro. Le vetture protette da rc auto nel 2018 sono state 39,3 milioni (+0,4% rispetto al 2017).

Ed è proprio l’assicurazione uno dei costi maggiori che devono affrontare gli italiani per mantenere un’auto come confermano i dati dell’osservatorio SosTariffe.it (vedi qui)che nel 2019 registrano un aumento del  +6.58%.

Si continua a pagare sempre di più quindi per l’assicurazione e per mantenere l’auto. Gli automobilisti sono costretti a spendere di più a causa di premi assicurativi sempre più alti rispetto al passato e per coprire i costi sempre più altri per il mantenimento della propria auto.

In media in Italia un automobilista paga 1.614 euro per mantenere la propria vettura e la polizza auto pesa in media 573 euro.

La principale voce di spesa è rappresentata dal carburante che comporta un esborso annuale pari a 891 Euro. A completare i costi di mantenimento dell’auto c’è la spesa per la polizza RC Auto, che in media comporta un esborso annuale di 573 Euro. Da segnalare anche il contributo dei costi relativi a bollo e revisione che comportano una spesa media pari a 149 Euro.

In Sicilia le polizze assicurative costano mediamente 640 euro e il costo totale per mantenersi l’auto ammonta nel 2019 a 1.561,42 euro contro il 1.459,35 euro del 2018. Un aumento del 6,99%. La Sicilia è tra le regioni in cui l’assicurazione costa di più.

La Campania è il fanalino di coda. Qui le spese fisse per l’auto nel 2019 raggiungono un vero e proprio picco. Gli automobilisti campani, infatti, pagano, in media, ben 2.155,90 euro per mantenere la propria vettura. In questo caso, un contributo notevole alla crescita dei costi arriva dalla polizza RC Auto che in Campania costa, in media, 1.100 Euro (quasi il doppio della media nazionale).