Lacrime a C’è Posta per te, da Catania Agata chiama i 4 figli

Una famiglia siciliana da Maria De Filippi, Agata chiede perdono ai figli

Agata, da Catania, chiama a C’è Posta per te i quattro figli Alessio, Valentina, Alessio e Martina. Il postino di C’è Posta per te arriva dunque ai piedi dell’Etna per consegnare la busta di Maria De Filippi ai quattro ragazzi.

Ancora una famiglia siciliana nel programma di Canale 5. Dopo le storie di palermitani, oggi la storia di una famiglia di Catania. Agata vuole chiedere scusa ai quattro ragazzi che ha cresciuto assieme al marito Giuseppe che però non c’è più. Dopo la sua morte, la donna si è come spenta, ora però vuole rinascere.

“Figli miei – dice Agata rivolgendosi ai suoi quattro figli -, sono qui per chiedervi scusa perché da quando papà è andato via ho trascurato il vostro dolore. Da troppo tempo non vi abbraccio. Io sono qui e non vi ho mai abbandonato”.

Lei aveva 15 anni quando è nato Alberto, il primo figlio. Poi é arrivata Valentina, poi Alessio e alla fine Martina. Una famiglia felice fino a quando però il marito Giuseppe è andato via. Da troppo tempo ho smesso di essere la vostra mamma e vi chiedo scusa con tutto il cuore.

La madre racconta della storia nata tra lei e Giuseppe. Un amore profondo. “L’amore vero esiste, dovete capire che se ho smesso di fare la mamma è perché perdere il mio grande amore mi ha sgretolato”.

Poi la malattia di Giuseppe. Le speranze spezzate dai medici e la morte dolorosa. “Ora per andare avanti abbiamo bisogno l’uno dell’altro”,aggiunge la catanese Agata.

“Ora papà è tra le stelle e continua a vivere nei nostri ricordi”. In studio a C’è Posta per te entra Emma Marrone che fa una sorpresa ai quattro giovani catanesi. “Sono contenta di conoscervi di persona. Nella vostra storia si rispecchiano tante famiglie. Vostra madre è una donna in gamba e meravigliosa”.

“Da oggi mi prenderò cura di me stessa. Non dimenticherò più le medicine”. Queste le promesse di Agata ai figli. La busta si apre e partono gli abbracci e le lacrime per la famiglia catanese a C’è Posta per te.

Continua a leggere le notizie di DirettaSicilia, segui la nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale