Si sente male e muore d’infarto, tragedia a Cala Mazzo di Sciacca

Il turista si è sentito male e si è accasciato sulla spiaggia

0

Si accascia e muore d’infarto al mare, mentre è in vacanza. Tragedia sulla spiaggia di Cala mazzo di Sciacca, nei pressi della Riserva dello Zingaro, a Castellammare del Golfo.

Un uomo, di nazionalità polacca, di circa 55 anni è deceduto attorno alle 13.30 di oggi probabilmente a causa di un arresto cardiaco.

Il turista si è sentito male e si è accasciato sulla spiaggia. Subito sono stati allertati i soccorritori del 118. Intanto alcuni bagnanti hanno provato a rianimarlo in attesa dell’arrivo dei soccorsi.

Sul posto è giunta dopo qualche minuto l’unità di Rianimazione del 118 supportata da un elisoccorso. I rianimatori hanno tentato per diversi minuti di salvare la vita al turista che però è deceduto dopo circa 40 minuti di massaggio cardiaco e respirazione artificiale.

Sul posto anche la polizia di Stato. Si è in attesa dell’arrivo del medico legale.

Scene di disperazione sulla spiaggia del Trapanese tra i bagnanti e tra i familiari dell’uomo. Una donna che ha assistito alla scena ha anche avvertito un malore ed è stata soccorsa dagli infermieri già presenti sul posto.

Facebook Ricevi le nostre news su Facebook Metti mi Piace

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.