Focolaio al Policlinico, 24 casi tra infermieri, medici e pazienti

Tra gli ultimi positivi ci sono un medico e un’infermiera del reparto di Medicina d'urgenza

Sono 24 i positivi registrati nel reparto di Medicina d’urgenza dell’ospedale Policlinico di Palermo. I casi di positività al Covid-19 riguardano personale sanitario e pazienti.

Tra gli ultimi positivi ci sono un medico e un’infermiera del reparto. Dopo i tamponi positivi è stato disposto il blocco dei ricoveri e l’isolamento degli ultimi 7 pazienti rimasti in corsia.

All’inizio dell’anno le persone ricoverate nell’astanteria erano 23, sedici delle quali trasferite in altri reparti o ospedali allestiti per l’emergenza Coronavirus.
Due invece quelle finite in terapia intensiva per l’acuirsi delle loro condizioni.

I primi casi di contagio sono emersi proprio nel giorno di Capodanno, dopo i tamponi – eseguiti sempre con maggiore frequenza per individuare eventuali focolai – fatti a tre infermiere e un operatore sociosanitario che hanno lavorato nello stesso turno.

Un altro focolaio di Covid-19 è scoppiato a Villa Sofia dove si registrano 11 casi nel reparto di osservazione breve del Pronto soccorso. Questa mattina le ambulanze del 118 sono state dirottate in altri ospedali come Policlinico, Buccheri La Ferla, Civico e Ingrassia.

Ricevi tutte le news

SEGUI DIRETTA SICILIA SU GOOGLE NEWS

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.