Francesco Bertolino scomparso a Marsala, ore di ansia per i familiari

Il camper dell'uomo è stato trovato nei pressi del porticciolo di Petrosino

Francesco Bertolino è scomparso nel nulla a Marsala e dal 25 maggio non si hanno più sue notizie. Attraverso un appello, è stato diramato l’annuncio della scomparsa dell’uomo e sono state avviate le ricerche. Bertoloino risiede in contrada Strasatti.

Sembra essere avvolta nel mistero la scomparsa di Francesco Bertolino, 44 anni, originario di Marsala. Da giorno 25 maggio i suoi familiari non hanno avuto più sue notizie. Gli stessi familiari hanno presentato una denuncia di scomparsa ai Carabinieri della locale stazione. Francesco Bertolino non è sposato.

Il camper dell’uomo è stato trovato nei pressi del porticciolo di Petrosino, comune in provincia di Trapani.

Questa mattina è stata convocata una riunione nella sede della Prefettura di Trapani a cui hanno partecipato i rappresentanti delle forze dell’ordine che si stanno occupando delle ricerche. Nel corso della riunione, spiega una nota dell’ufficio stampa del Comune di Marsala, che ha diffuso la notizia della scomparsa, è stato deciso di “richiedere la collaborazione dei cittadini marsalesi e, più in generale, delle persone che fossero venute in contatto con l’uomo o che l’avessero visto”.

Chiunque fosse in grado di dare notizie, continua la nota, può contattare le forze dell’ordine che hanno avviato le ricerche nel territorio.

Sempre dalla borgata di Strasatti, a Marsala, manca in altro uomo dai primi di febbraio di quest’anno. Si tratta di Salvatore Pantaleo di 28 anni, pure lui abitante in contrada Strasatti. A denunziare la scomparsa erano stati i suoi congiunti. Da allora non si hanno più notizie del giovane.