Maxi rogo questa notte a San Giuseppe Jato. A bruciare sono stati almeno 40 mezzi della ditta Cogesi, che si occupa del servizio di raccolta rifiuti in numerosi comuni della provincia di Palermo.

Erano le 23.30 circa, quando un grosso rogo ha iniziato ad avvolgere l’autopoarco che si trova lungo la strada provinciale 20 di San Giuseppe Jato. Le fiamme hanno distrutto in maniera grave almeno una quarantina di veicoli che servono alla ditta di trasporto rifiuti.

Sul posto sono arrivate le squadre dei vigili del fuoco del distaccamento di Partinico ma vista l’entità dell’incendio, sono arrivati anche i colleghi di Palermo.

Ora sulle cause dell’incendio di San Giuseppe Jato indagano i carabinieri della stazione locale e  compagnia di Monreale.

A fine agosto si era registrato un altro rogo nello stesso comune. Il quel caso le fiamme avevano interessato un’isola ecologica.

Ricevi tutte le news

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui