Bimbo di tre anni aggredito dal cane di famiglia, ferite al viso e agli arti

La vicenda a Scicli, in provincia di Ragusa

Un bambino di tre anni è stato ricoverato in ospedale dopo essere stato azzannato dal cane. Il piccolo non sarebbe in pericolo di vita e tutto sommato sta bene.

Il suo pitbull lo ha aggredito mordendolo al viso e al collo. L’episodio è avvenuto a Scicli, in provincia di Ragusa, nella casa in cui il piccolo vive con i genitori. Il bambino ora è ricoverato, sotto sedazione, nella sala rossa del reparto di Chirurgia dell’ospedale Maggiore di Modica.

Secondo una primissima ricostruzione, l’aggressione da parte del cane sarebbe avvenuta di notte, mentre il bambino, dopo essersi svegliato, stava per entrare nella stanza da letto dei genitori. Accertamenti sull’accaduto sono in corso da parte dei carabinieri.

I commenti sono chiusi.