Corriere della droga col Reddito di cittadinanza arrestato nel Palermitano

Trasportava alcuni panetti contenenti 7,7 kg di cocaina

Trasporta droga e prende il Reddito di cittadinanza. Ora è in carcere.

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Palermo ha sequestrato 7,7 chili circa di cocaina.

La droga veniva trasportata a bordo di un’auto sottoposta a controllo nei pressi dello svincolo autostradale di Buonfornello in direzione Palermo.

Una pattuglia delle Fiamme Gialle del Gruppo di Termini Imerese ha proceduto al controllo di un’autovettura, identificando il conducente, originario della provincia di Reggio Calabria.

Le ulteriori attività di ispezione del mezzo, eseguite con l’ausilio delle unità cinofile, hanno permesso di trovare, grazie al fiuto del cane antidroga Elisir, alcuni panetti contenenti 7,7 kg di cocaina. La droga nascosta in un vano ricavato all’interno del paraurti posteriore, accessibile esclusivamente previo smontaggio di un carterino di plastica e di un coperchio in lamiera.

Lo stupefacente, qualora immesso sul mercato, avrebbe fruttato al dettaglio ricavi per oltre 600.000 euro.

I Finanzieri hanno portato l’uomo, percettore di Reddito di Cittadinanza, al carcere “Cavallacci” di Termini Imerese, a disposizione della Procura della Repubblica termitana.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Potrebbe interessarti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.