A Castellammare del Golfo le riprese di Màkari 2, splendono Scopello e la Tonnara

Anche in questa seconda serie la regia è di Michele Soavi e il protagonista è il noto attore palermitano Claudio Gioè

Si gira la seconda serie di Makari a Castellammare del Golfo. La perla del trapanese negli ultimi mesi è diventata un set a cielo aperto grazie a più produzioni, conquistando un posto da protagonista in vari film e fiction. Da “Indiana Jones 5”, “Un mondo sotto social”, The bad guy”, “Una boccata d’aria”, “Incastrati” il Golfo di Castellammare è passato alla ribalta nazionale.

I luoghi più belli del Golfo nella serie Rai

C’è anche la tonnara di Scopello tra i luoghi protagonisti nel sequel della fiction televisiva. Sono infatti in corso le riprese della produzione, supportata dalla Trapani film commission, e alcune scene della seconda stagione della fortunata serie saranno girate anche sulla strada statale che da Castellammare del Golfo conduce al borgo di Scopello.

Scopello, la riserva dello Zingaro e la cala marina sono state già protagonisti della serie tv tratta dalle opere del giornalista e scrittore Gaetano Savatteri. Anche in questa seconda serie la regia è di Michele Soavi e il protagonista è il noto attore palermitano Claudio Gioè che interpreta il giornalista Saverio Lamanna. Domenico Centamore è invece Peppe Piccionello. Ester Pantano interpreta Suleima. La sceneggiatura è curata da Francesco Bruni.

Gongola il sindaco della cittadina trapanese

«Castellammare del Golfo con i suoi inconfondibili e spettacolari scenari naturali, da anni è scelta da tantissime produzioni per le riprese di fiction tv, documentari, film, cortometraggi e spot pubblicitari. Ne siamo orgogliosi e lieti e ringraziamo ancora una volta tutte le produzioni che continuano a scegliere il nostro territorio». Lo dice il sindaco Nicolò Rizzo.

Castellammare così si conferma luogo ideale per le riprese cinematografiche e televisive di produzioni nazionali ed estere. La perla del trapanese negli ultimi mesi è stata trasformata in un set a cielo aperto da più produzioni conquistando un posto da protagonista in vari film girati nei mesi scorsi. “Indiana Jones 5” della Walt Disney, “Un Mondo Sotto Social” dei “I soldi spicci”. Per Amazon la Indigo film ha scelto la frazione di Balata di Baida ed il castello per le riprese della serie tv “The bad guy”. Protagonisti sono Luigi Lo Cascio e Claudia Pandolfi per la regia di Giuseppe Stasi e Giancarlo Fontana in esclusiva su Prime Video in Italia. In estate il Comune ha concesso il patrocinio alla società Groenlandia s.r.l., per le riprese del film con il noto attore Aldo Baglio “Una boccata d’aria”, per la regia di Alessio Lauria. Poco prima Ficarra e Picone, per conto della Tramp limited, avevano registrato alcune scene della fiction Netflix “Incastrati”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.