Grave incendio tra San Giuseppe Jato e Piana degli Albanesi, “Azione criminale”

"Cinque punti fuoco per distruggere il nostro territorio”

SAN GIUSEPPE JATO – È Emergenza incendi nella della valle dello Jato. Un rogo di vaste proporzioni è in atto e sta interessando la SP34 tra Piana degli albanesi, San Giuseppe Jato e parte del territorio di Monreale.

Sul posto stanno intervenendo la Forestale, i vigili del fuoco. presenti anche diverse squadre antincedio della protezione civile. Volano due mezzi aerei che fanni la spola dal lago, un canadair e un elicottero della forestale.

“Un’azione criminale coordinata da un’associazione a delinquere. Cinque punti fuoco per distruggere il nostro territorio”. Così il sindaco di Piana degli Albanesi, Rosario Petta.

“Si consiglia di evitare la percorrenza della strada provinciale 34 Piana-San Giuseppe jato a causa incendio in corso.
Percorrere strade alternative”

Sul posto il Corpo Forestale Regione Siciliana i Vigili del Fuoco e le squadre antincedio.

Brucia l’intera provincia di Palermo. Roghi a Caccamo, Valledolmo, Borgetto, Palazzo Adriano, Prizzi, Monreale, Bagheria, Partinico, Casteldaccia, lungo l’autostrada Palermo Mazara del Vallo tra via Belgio e Tommaso Natale.

Ieri un altro incendio nella zona di San Cipirello ha reso necessaria la chiusura della SS624 a causa delle fiamme e del fumo.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.