Boom di contagi nel Palermitano e il Coronavirus torna a fare paura

Scattano diversi dispositivi di controllo a Palermo e provincia, i sindaci in coro: "Serve responsabilità, indossiamo la mascherina"

Matrimoni, battesimi, prime comunioni, festini privati sono i veicoli di contagio del Coronavirus in provincia di Palermo. Sono tantissimi i cluster ancora attivi in tutto il Palermitano. Sta diventando davvero difficile riuscire a contare tutti i Comuni in cui si registrano nuovi casi. Da Monreale a San Giuseppe Jato, a Bagheria, i contagi sono in aumento ovunque.

In provincia si avvia a diventare più severo il dispositivo delle forze dell’ordine per il rispetto delle norme anti-covid. La Polizia ha intensificato i controlli nelle zone nevralgiche della “movida” a Palermo, elevando sanzioni per un valore, complessivo, che sfiora i novemila euro. In azione anche i Carabinieri in tutta la provincia e la polizia municipale.

Ecco la situazione in alcuni comuni del Palermitano.

 

A MONREALE

A Monreale sono 7 gli attuali positivi comunicati dal sindaco ieri. I casi però potrebbero aumentare visto che si attende l’esito di altri tamponi già risultati positivi al primo test. Tra i contagiati ci sarebbe anche un bambino che frequenta un asilo privato che è stato chiuso in vi temporanea e sanificato.

A TERMINI IMERESE

Un medico è risultato positivo al Covid 19 si nel reparto di Pediatria dell’ospedale “Salvatore Cimino” di Termini Imerese. Sono stati attivati i protocolli di sicurezza e sanificazione e eseguiti i tamponi ai medici e operatori che sono venuti a contatto con il sanitario.

A PIANA DEGLI ALBANESI

Il sindaco Rosario Petta ha comunicato la presenza di 5 persone positive al Covid 19 a Piana degli Albanesi. Sono 3 i nuovi contagi riscontrati tra la popolazione residente, si tratta di tre persone contagiate in ambienti lavorativi.

A SAN GIUSEPPE JATO

Sono 65 gli attuali positivi comunicati dall’amministrazione comunale di San Giuseppe Jato. Il dato in paese è in crescita.

A SAN CIPIRELLO

Scende il numero dei soggetti posti in isolamento obbligatorio mentre si incrementa di una unità quello dei soggetti positivi a San Cipirello. In base all’ultimo aggiornamento, i soggetti positivi sono 42 mentre le persone in quarantena sono ora 62. Per 8 persone è cessato lo stato di pre-allarme in quanto, durante il periodo di isolamento obbligatorio, non hanno sviluppato positività al virus.

A BAGHERIA

In città sono 65 i cittadini bagheresi ancora positivi, lo ha comunicato il sindaco Tripoli ieri nel corso di una diretta Facebook. Sono 70 i bagheresi  positivi da settembre a ieri.

A CORLEONE

A Corleone la situazione è stabile con 29 persone positive. Nessun caso di Coronavirus ieri a Corleone, ha detto ieri il sindaco Nicolosi.

A VILLABATE

A Villabate sono 29 le persone positive al Covid comunicate dall’Asp di Palermo.