Tentato omicidio a Palermo, uomo colpito con accetta: un arresto a Borgo Nuovo

La vittima ferita in modo grave si trova a Villa Sofia

Tentato omicidio a Palermo dove un uomo ha colpito con un’accetta il compagno della ex. La vicenda si è svolta nei pressi di una pompa di benzina che si trova a Borgo Nuovo. I Carabinieri hanno fermato un uomo di 40 anni accusato del tentato omicidio del compagno della ex convivente dopo che lo avrebbe colpito con l’arnese, ferendolo in maniera grave.

Secondo le prime informazioni, la vittima dell’aggressione avrebbe cercato di parare il colpo inferto dall’arrestato e si sarebbe tagliato in modo grave ad un braccio. Il ferito è stato trasportato d’urgenza a Villa Sofia. I Carabinieri hanno fermato il presunto aggressore in una via vicina a Borgo Nuovo e lo hanno fermato con l’accusa di tentato omicidio.