Scoppia focolaio di Covid in casa di riposo: 9 positivi

Scoppia un focolaio di Covid-19 all’interno di una casa di riposo. Torna così la paura all’interno delle strutture sanitarie dell’isola.

Per i sanitari dell’ospedale Maggiore di Modica è stata una notte di intenso lavoro. Sono nove le persone arrivate al pre triage Covid del nosocomio per l’esecuzione dei tamponi.

In seguito tre persone anziane sono state ricoverate all’Ompa di Ragusa, due al Maggiore. Una nel reparto di Rianimazione. Si tratta di sette persone ospiti della struttura, mentre due sono le operatrici positive. Un primo caso era stato rilevato ieri e trasferito a Catania in ospedale.

Sono in tutto 16 casi positivi al tampone del Covid-19 in provincia di Ragusa. E i tamponi sono stati effettuati nuovamente anche all’hotspot di Pozzallo, dove a fine quarantena e al primo tampone sono risultati negativizzati i 22 migranti che erano dati per contagiati contagiati tra i 63 esaminati.

A loro verrà effettuato il secondo tampone come da prassi per attestare la definitiva uscita dal Covid. In provincia di Ragusa i positivi, esclusi i migranti, salgono a 54.

Ricevi tutte le news

SEGUI DIRETTA SICILIA SU GOOGLE NEWS

SEGUICI SU FACEBOOK