Terremoto a Palermo di 2,7 gradi, paura e gente in strada

Terremoto a Palermo oggi 7 luglio. La scossa è avvenuta alle 15.11 con epicentro al largo della costa palermitana. La scossa di terremoto è stata avvertita dalla popolazione della provincia di Palermo avendo 2,7 gradi.

Secondo i dati forniti dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il sisma è avvenuto a undici chilometri di distanza dalla costa nord di Palermo

Come riporta l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il terremoto ha avuto magnitudo 2.7 è stato registrato alle 15.11.

Secondo i dati rilevati i tempi reale, il sisma è avvenuto a undici chilometri di distanza dalla costa nord di Palermo. L’epicentro è stato localizzato a undici chilometri di profondità. Non si registrano danni a persone o cose.

LEGGI ANCHE  Palermo, dipendente dell'Amat positivo al Covid-19

Il terremoto è stato avvertito da alcuni residenti dei quartieri a nord della città come Partanna, Mondello, Cardillo, Tommaso Natale e Sferracavallo ma anche nei comuni vicino Palermo come Isola delle Femmine, Capaci e Carini.

In seguito al terremoto davanti alla costa di Palermo non è stato segnalato nessun danno.