Favignana, Marettimo e Levanzo, elette le tre perle del 2020

La Sicilia intanto viene nominata meta turistica del 2020

Favignana, Levanzo e Marettimo ottengono un riconoscimento mondiale che li lancia verso l’estate 2020.

Le tre sorelle, le isole Egadi, sono state inserite al decimo posto della classifica stilata da “CN Travellers”. È uno dei più grandi tour operator mondiali, che racconta le migliori destinazioni per il 2020.

“Spiagge segrete di sabbia color burro” – scrive Cn Travellers, parlando anche della battaglia delle Egadi, dell’Ex Stabilimento Florio, e del paesaggio in cui spiccano montagne “punteggiate di ciuffi”.

CN Travellers si concentra anche sulla bellezza dell’isola piu grande delle Egadi e sulle sue strade “frastagliate e percorribili in bicicletta”.

Il sito dedicato alle vacanze poi definisce Levanzo la più piccola e la “più squisita delle tre isole principali con un miscuglio di case imbiancate a calce raggruppate intorno al porto come denti impertinenti”, dove “gli appassionati di immersioni possono immergersi nei resti atmosferici di un naufragio romano disseminato di anfore e frammenti di ceramica nera. Sulla terra ferma, le figure di arte rupestre graffiate sulle pareti della Grotta del Genovese risalgono al Paleolitico”.

Marettimo, “considerato da alcuni come l’antica patria di Ulisse, è il sogno di ogni escursionista, e i sentieri vi condurranno oltre castelli normanni e chiese bizantine. Sali fino a Pizzo Falcone,il punto più alto dell’isola, per l’aria spolverata con il profumo di piante aromatiche e la vista di falchi pellegrini che volteggiano in alto”.

Anche le tre perle trapanesi quindi contribuiscono a rendere la Sicilia la meta del 2020. Di recente ben due giornali americani hanno nominato la Sicilia tra le mete al top di quest’anno. Forbes e il New York Times ne sono convinti, l’isola, prevedono, sarà presa d’assalto dai turisti americani.