Sorpresa tra i bagnanti a Mondello, un’altra Caretta Caretta depone le uova

La segnalazione della deposizione avvenuta sulla spiaggia di Mondello è del Wwf Sicilia Nord Occidentale Odv Ets

Ancora un nido di tartaruga marina Caretta caretta nel Palermitano. Dopo quello di Trappeto ritrovato nei giorni scorsi, ora le tartarughe hanno scelto un lido di Mondello, a distanza di due settimane dall’ultimo avvistamento. Un segnale positivo per i nostri mari e per il futuro di questi animali sempre più in pericolo di estinzione.

La segnalazione della deposizione avvenuta sulla spiaggia di Mondello è del Wwf Sicilia Nord Occidentale Odv Ets, che precisa che il nido si trova non lontano da quello scoperto il 19 giugno e che potrebbe essere stata la stessa tartaruga a deporre le uova. “Molte volte le tartarughe marine – spiegano infatti dall’associazione ambientalista – fanno più deposizioni dopo 15/20 giorni dalla prima”. E aggiungono: “Grazie ai nostri volontari il nido, anche se già protetto, verrà comunque recintato”. La Caretta caretta è una specie protetta e a rischio di estinzione. Da anni non accadeva che esemplari deponessero le uova a Mondello.

A Trappeto qualche giorno addietro un altro esemplare di Caretta Caretta ha deposto le uova in notturna. Anche in questi caso il WWF ha provveduto a mettere in sicurezza il luogo che resta presidiato e segnalato.

Continua a leggere le notizie di DirettaSicilia, segui la nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale