Dramma a Palermo: lasciato dalla fidanzata, cerca di gettarsi da Ponte Corleone

Palermo – Gli agenti delle volanti sono intervenuti nei pressi del ponte Corleone a Palermo per salvare un uomo che voleva togliersi la vita gettandosi da quel ponte. Secondo una lettera d’addio lasciata dall’uomo, non poteva più vivere dopo essere stato lasciato dalla compagna.

Inizialmente gli agenti temevano che l’uomo, in preda a uno stato di delirio e convulsioni dopo aver scavalcato la recinzione, potesse aggredire qualcuno prima di suicidarsi. Fortunatamente la compagna è stata contattata: stava bene e non era a conoscenza di quanto stava accadendo.

Gli agenti si sono quindi concentrati sull’uomo, cercando di calmarlo per poi bloccarlo ed evitare il gesto estremo. Bloccato, l’uomo è stato affidato ai sanitari del 118 e portato in ospedale.

Continua a leggere le notizie di DirettaSicilia, segui la nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale