Home Economia Volotea punta su Pantelleria e Lampedusa, via ai voli estivi da Bologna

Volotea punta su Pantelleria e Lampedusa, via ai voli estivi da Bologna

0
Pantelleria mare più bello d'Italia

Volotea ripristina i suoi collegamenti dallo scalo di Bologna alla volta di Lampedusa (fino a 2 frequenze a settimana, sabato e domenica), mentre dal 28 maggio si ritorna a volare anche verso Pantelleria (fino a due frequenze, sabato e domenica).

La riattivazione dei voli da Bologna riconferma l’impegno della low-cost nell’offrire collegamenti comodi, veloci e diretti dai principali aeroporti verso le due isole siciliane tra le più belle isole del Mediterraneo. Volotea allo stesso tempo, punta a sostenere la ripresa del comparto turistico, traino fondamentale per la ripresa economica dell’Italia.

Durante il periodo estivo, Volotea opererà nel suo network con una flotta di 41 aeromobili (contro i 36 dell’estate 2019). A seguito dell’arrivo di Airbus A320 aggiuntivi, Volotea arricchirà la sua offerta, grazie alla maggiore capacità dei nuovi aeromobili e al loro raggio di volo più ampio. In termini di volume, Volotea aumenterà la capacità dei posti di circa il 40% rispetto al 2019, quando la sua offerta era di 8 milioni di posti.

La compagnia aerea prevede di trasportare tra i 9 e i 9,5 milioni di passeggeri quest’anno, circa il 32% in più rispetto al suo record assoluto registrato nel 2019, quando sono stati trasportati 7,6 milioni di passeggeri.

Articolo precedenteAltro incidente mortale in Sicilia, una vittima
Articolo successivoScattano i controlli sui prezzi della benzina, il 50% dei distributori non è in regola