Incidente mortale nel Palermitano, Herik Scalavino muore a 19 anni

L'incidente stradale questa mattina sulla Ss113 a Villagrazia di Carini

Herik Scalavino è il ragazzo morto a Villagrazia di Carini, nel Palermitano, a causa di un tragico incidente mortale. Un 25 aprile doloroso per la famiglia del giovane e per tutti coloro che lo conoscevano.

Il ragazzo stava andando a lavorare. Erano le 7 del mattino e sulla SS113 si è schiantato mentre era a bordo della sua Ford Ka. Per motivi ancora da accertare avrebbe perso il controllo del mezzo e invaso la corsia opposta.

Herik Scalavino aveva solo 19 anni. Il ragazzo lavorava al panificio di famiglia. Sul posto si sono recati i carabinieri, la polizia municipale e i sanitari del 118.

Dopo l’impatto, il corpo di Scalavino è stato sbalzato fuori dall’abitacolo. Così lo hanno trovato carabinieri, vigili del fuoco e i sanitari del 118 intervenuti sul posto assieme al medico legale. Per Scalavino non c’è stato nulla da fare: è stata infatti constatata la morte. Il pm di turno ha disposto la restituzione della salma ai familiari per poter celebrare i funerali.

Un altro incidente questa mattina, per fortuna senza gravi conseguenze, a Carini in via Magellano, nei pressi di Villa Buffa. Due auto si sono scontrate, con un’Alfa che si è ribaltata.

Seguici su Facebook

I commenti sono chiusi.

  • Cronaca
  • Diretta Telejato