La Sicilia passa in zona gialla, Musumeci, “Vediamo la luce”

"Credo che ognuno abbia il diritto a tornare a vivere con maggiore libertà"

“Il ministro della Salute ci ha comunicato il passaggio in zona gialla a decorrere da lunedì prossimo: è una buona notizia”. Lo ha detto il Presidente della Regione, nello Musumeci tramite una nota pubblicata sulla sua pagina Facebook.

Così la Sicilia, nel primo giorno in cui non vige più l’obbligo della mascherina all’aperto, riceve la buona notizia. L’isola è in zona gialla. La Sicilia potrebbe passa dall’arancione al giallo a partire da lunedì 14 febbraio. La regione ha registrato 14 giorni consecutivi di terapie intensive stabilmente sotto la soglia critica del 20% (dagli ultimi dati è intorno al 14%).

“Con le dovute cautele e con la necessaria prudenza nei comportamenti quotidiani, credo che ognuno abbia il diritto a tornare a vivere con maggiore libertà e soprattutto con quella felicità che, specie in questi mesi, ha troppe volte ceduto il passo alla rassegnazione”.

“Come sempre, desidero manifestare tutto il mio apprezzamento per quanti, a vario titolo, sono tuttora impegnati nel fronteggiare l’emergenza. A loro rinnovo l’invito ad andare avanti con la consapevolezza che nel tunnel, oramai, c’è sempre più luce”.

Continua a leggere le notizie di DirettaSicilia, segui la nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale