Tragedia a Palermo, muore una bambina e la Procura apre un’inchiesta

È avvolta nel mistero la morte di una bambina di 13 anni avvenuta all’ospedale dei Bambini di Palermo. Nonostante i medici abbiano tentato di tutto per salvarle la vita, la piccola è morta. La procura ha disposto l’autopsia.

Il ricovero e il decesso in ospedale

La 13enne era ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Di Cristina dove è sopraggiunta la morte cerebrale. Un colpo immane per i genitori i quali, nonostante il grande dolore, hanno dato l’approvazione per la donazione degli organi. I medici dell’ospedale dei Bambini, come detto, hanno fatto vari tentativi per cercare di strapparla alla morte Purtroppo ieri la bambina di 13 anni è morta.

Aperto fascicolo dagli investigatori

La procura della repubblica di Palermo ha aperto un fascicolo d’indagine per cercare di risalire alle cause del decesso. Le indagini sono coordinate dal procuratore aggiunto Ennio Petrigni e condotte dalla squadra mobile diretta da Rodolfo Ruperti. I medici legali del Policlinico eseguiranno anche gli esami tossicologici per verificare quali sostanze la ragazzina abbia assunto nelle ore precedenti alla crisi, forse dei sedativi per far fronte a una patologia da cui era affetta.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.