fbpx

Scoppia l’airbag, grave un ragazzo di Prizzi

L’uomo si trova ricoverato nel reparto Terapia Intensiva dell’ospedale

Un uomo di 32 anni di Prizzi, in provincia di Palermo, è stato ricoverato al Civico di Palermo dopo che è stato ferito dallo scoppio dell’airbag della sua auto. Secondo le prime ricostruzioni, stava riparando il dispositivo che per causa da accertare è scoppiato ferendolo gravemente.

Adesso si trova nel reparto di Rianimazione in dell’ospedale Civico.

L’uomo di 32 anni di Prizzi è stato trasportato a bordo di un elicottero del 118 dal Comune in provincia di Palermo all’ospedale Civico per un grave infortunio.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, il 32enne stava cercando di riparare l’air bag della sua auto una Renault Scenic quando un pistoncino lo ha colpito alla testa provocando una grave ferita. I soccorsi sono stati chiamati dalla moglie.

In ospedale i medici lo hanno sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.

L’uomo si trova ricoverato nel reparto Terapia Intensiva dell’ospedale Civico. I medici si sono riservati la prognosi. Le indagini su quello che sembra un fatale incidente sono condotte dai carabinieri della compagnia di Lercara Friddi.