A Bisacquino quarantena per 21 persone in contatto con positivi di Giuliana

A Bisacquino ci sono 21 persone in isolamento che sarebbero entrate in contatto con le persone risultate positive a Giuliana. Nel piccolo centro del Palermitano in queste ore il sindaco ha ufficializzato la notizia della positività di altre due persone.

Il sindaco di Bisacquino, appresa la notizia, ha formato un’ordinanza che impone la quarantena domiciliare a 21 soggetti che sono entrati in contatto con i positivi.

“Oggi abbiamo appreso dal comune di Giuliana – dice il sindaco Tommaso Di Giorgio – che sono risultati positivi altri due casi dei 4 soggetti su cui è stato effettuato il tampone rino faringeo, infatti, solo in due sono risultati negativi”.

Il comune di Giuliana ha comunicato che tutte le persone positive sono già in isolamento da giorni e che, pertanto, nessuna di esse può avere contatti con la popolazione.

A Bisacquino, una volta giunta la notizia, si è provveduto a ricostruire tutti i contatti che queste persone hanno avuto con i residenti della città e il sindaco ha emesso una ordinanza con la quale queste persone sono state poste in isolamento così come prevede la legge.

“Come vi avevo già detto nei post precedenti non uscite da casa e tanto meno dal paese – dice il primo cittadino di Bisacquino – . Oggi ribadisco con ancora più forza l’assoluto rispetto di queste misure. I rapporti con tutti i paesi della Sicilia si devono interrompere e devono essere limitati al minimo indispensabile e solo per necessità impellenti. Ve l’ho detto e gridato in tutti i modi possibili ed immaginabili che solo con il totale isolamento c’è ne usciamo”.