Muore cadendo in mare alla Cala di Palermo, ecco chi è la vittima

Il sessantaquattrenne Carmelo Monteleone è morto tragicamente alla Cala a Palermo, cadendo in mare mentre era in sella alla sua bicicletta nei pressi del molo.

Secondo alcune testimonianze, l’uomo si trovava in sella alla sua bicicletta nei pressi del molo che si trova alla Cala e, forse a causa di un malore, all’improvviso è caduto in mare. Alcuni pescatori assistendo alla scena si sono buttati in acqua afferrando l’uomo e portandolo sul molo per dargli i primi aiuti in attesa dell’arrivo dei soccorritori del 118. I sanitari per circa un’ora hanno tentato di rianimarlo, purtroppo però senza esito.

Fatale per Monteleone sarebbe stato un malore improvviso che l’avrebbe fatto precipitare in acqua. Sul posto carabinieri, polizia, vigili del fuoco e guardia costiera per ricostruire con esattezza la dinamica di quanto accaduto al palermitano.

Continua a leggere le notizie di DirettaSicilia, segui la nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale