Una zip line tra Monreale, Roccamena e Bisacquino, ecco il progetto

Le amministrazioni locali coinvolte stanno pianificando il tutto per ottenere un finanziamento dal Pnrr

In Sicilia potrebbe sorgere una nuova zip line. Si tratta di un progetto nato dall’idea del Comune di Roccamena, piccolo centro del Palermitano, ma che coinvolgerebbe anche Monreale e Bisacquino.

Il progetto tra i tre comuni del Palermitano

Il progetto è solo in fase embrionale. Se finanziato, potrebbe dare un impulso considerevole all’economia della zona che si trova a cavallo tra i Comuni di Roccamena, Monreale e Bisacquino. Stiamo parlando della zona geografica che si trova nei pressi della diga Garcia. Un invaso realizzato nella metà degli anni 80, oggi un riferimento per gli uccelli migratori che vi sostano in gran numero durante il periodo di svernamento. Il lago, assieme alla contigua Rocca di Entella, è una riserva naturale.

Cos’è una zip line?

un esempio di zip lineLa zip line è un cavo d’acciaio sospeso tra due punti con quote differenti al quale ci si aggancia per una veloce discesa che regala la sensazione del volo libero. A differenza del deltaplano, del parapendio e di altri sistemi simili, la zip line è alla portata di tutti. Si tratta di uno strumento che non necessita di attrezzature, di particolari abilità o preparazione. Se realizzata, potrebbe essere un volano davvero importante per l’economia del posto.

La zip line delle Madonie

Una zip line si trova già sulle Madonie, nel comune di San Mauro Castelverde. Da quando è stata realizzata, ha attirato numerosi visitatori. La zip line delle Madonie si è rivelata un altro utile strumento per far conoscere le bellezze locali e fa riscoprire il contatto con la natura.

Un bando Pnrr per il finanziamento

Ora le amministrazioni locali coinvolte stanno pianificando il tutto per ottenere un finanziamento da parte del Ministero della Cultura che ha emanato il bando relativo alla attrattività dei Borghi MlC3 Turismo e Cultura del Pnrr. Il bando si pone l’obiettivo dello sviluppo economico/sociale e la rigenerazione culturale dei piccoli centri e per il rilancio turistico. Nell’ambito di questo bando, il Comune di Roccamena ora vuole presentare il progetto per la realizzazione di una zip line che parte dal territorio di Roccamena e, idealmente, approda al territorio di Bisacquino con la realizzazione di alcuni pontili mobili collocati su una parte delle rive del bacino della diga Garcia per servire i fruitori. Il progetto prevede anche una serie di servizi turistici e di valorizzazione del tenitorio. Di recente anche il comune di Monreale ha aderito al progetto.

Continua a leggere le notizie di DirettaSicilia, segui la nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale