Home Cronaca Autogrill assume 40 giovani in Sicilia, via alle candidature

Autogrill assume 40 giovani in Sicilia, via alle candidature

0

Autogrill assume giovani under 30 in Sicilia dove l’azienda è presente con 11 punti vendita. L’iniziativa prevede, per 40 giovani selezionati, un corso di formazione gratuito, composto sia da lezioni teoriche, sia da laboratori pratici nelle città di Catania e Palermo, che porterà, quanti supereranno l’esame finale, ad accedere al mondo Autogrill, prima attraverso un contratto a tempo determinato di sei mesi in uno dei punti vendita sul territorio nazionale, con alloggio a cura di Autogrill, e poi con un percorso di apprendistato professionalizzante da Responsabile del Servizio, della durata di due anni per un numero selezionato di giovani promesse.

Come candidarsi per lavorare presso Autogrill

Per candidarsi bisogna inviare il curriculum e compilare il form su https://api.cving.com/v1/job-offers/id/61667/. “Il tour – spiega una nota di Autogrill – comincerà lunedì 17 gennaio a Palermo, alle ore 11, in un evento allestito a Villa Riso dal titolo ‘Giovani e mondo del lavoro’. Il tour sul territorio del Camper Autogrill toccherà tra il 17 e il 20 gennaio tre diverse piazze siciliane (Palermo, Castelbuono, in provincia di Palermo e Modica).

«Siamo lieti d’inaugurare il progetto “Campus Autogrill” in Sicilia – ha commentato Gabriele Belsito, HR Director Europe-Italy di Autogrill – L’iniziativa conferma l’impegno di Autogrill nella formazione dei giovani talenti del nostro Paese e contribuisce a consolidare la nostra cultura aziendale, fondata sulla valorizzazione delle competenze e sul supporto alla crescita dei talenti nelle nostre comunità».

Autogrill è il primo operatore al mondo nei servizi di ristorazione per chi viaggia. Presente in 30 Paesi con oltre 31.000 dipendenti, gestisce circa 3.800 punti vendita in circa 950 location e opera prevalentemente tramite contratti di concessione nei principali canali di viaggio con presenze selettive nei centri commerciali, nelle fiere e in alcuni siti culturali. La Società gestisce, direttamente o in licenza, un portafoglio di oltre 300 marchi a carattere sia internazionale che locale.

Articolo precedenteSindaco di Contessa Entellina positivo al Covid e fa appello, “Vaccinatevi”
Articolo successivoMezza Sicilia zona arancione, ordinanza di Musumeci

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui