Si affaccia al balcone e precipita nel vuoto, muore in ospedale

Il malcapitato è deceduto dopo il ricovero nel reparto di Pronto Soccorso

Un uomo si affaccia dal balcone che cede e la fa precipitare nel vuoto. Un dramma che si è consumato oggi in Sicilia. In seguito è spirato al pronto soccorso.

I fatti

Un uomo di 82 anni oggi è precipitato dopo il crollo del suo balcone in via Abbate I, nel centro storico di Caltanissetta. Sembravano non destare preoccupazione le sue condizioni dopo l’arrivo in ospedale. L’uomo è giunti cosciente ma con diversi traumi. Poi però la situazione è precipitata e l’uomo è andato in arresto cardiaco. Niente hanno potuto fare i sanitari per salvarlo.

L’anziano, che abitava in uno stabile fatiscente, e viveva in pessime condizioni igienico-sanitarie si era affacciato sul balcone, il cui pavimento era formato da assi di legno, finendo di sotto. A quanto pare era stato lui stesso a mettere le tavole di legno, per sostituire il pavimento del balcone crollato in precedenza. Le assi però, forse anche per via della pioggia di questi giorni, non hanno retto. A ricostruire quanto accaduto i poliziotti della sezione Volanti della Questura intervenuti sul posto.


Seguici su Facebook


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Potrebbe interessarti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.