Attimi d’incanto, note di violino alla Fiera del Mediterraneo

Un musicista viene a vaccinarsi, tira fuori il suo strumento e inizia a suonare. Qualche minuto di bellezza in cui l’hub si è eccezionalmente fermato in ascolto.

Questo ha regalato, ieri pomeriggio, Antonio Lunetta, musicista, al personale della Fiera del Mediterraneo e agli utenti in fila. Era venuto a vaccinarsi: di colpo, mentre aspettava il suo turno per la somministrazione, ha estratto il suo violino dalla custodia e si è messo a suonare. Un omaggio ai lavoratori dell’emergenza e un momento di incanto regalato a sorpresa anche a chi, come lui, era all’hub per fare il vaccino. Nei quindici minuti dopo l’iniezione ha concesso un “bis”: due celebri brani di musica classica e l’applauso di tutti i presenti.

“Ha portato un momento di allegria che, occasionalmente, sarebbe bello poter ripetere”, commenta il commissario Covid di Palermo, Renato Costa.

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.