Arriva l’Uragano Mediterraneo sulla Sicilia, è allerta arancione

Gli effetti sull’Italia saranno eclatanti, arrivano piogge forti sulla Sicilia

La Protezione civile regionale ha diffuso un avviso di allerta meteo arancione per la Sicilia (gialla per il Palermitano)  per condizioni meteo avverse valido fino alle ore 24 di domani, domenica 24 ottobre. Gli esperti meteorologi parlano di Medicane, una sorta di uragano mediterraneo ch porterà forti piogge e nubifragi isolati.

Il bollettino della Protezione Civile

Il bollettino recita che arriveranno precipitazioni da sparse a diffuse, a carattere di temporale, sulle zone di Nord-Est, con quantitativi cumulati elevati, fino a puntualmente molto elevati sulle zone ioniche settentrionali, specie nella seconda parte della giornata; sparse, a carattere da temporale, sulle zone Sud-Est, con quantitativi cumulati generalmente moderati; da isolate a sparse, a carattere di temporale, sulle restanti zone, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati. I mari saranno tendenti rapidamente a molto mossi tutti i bacini; dal pomeriggio localmente agitati il Tirreno e lo Ionio.

Arriva il Medicane in Sicilia

Nelle prossime ore un potente anticiclone Atlantico si porterà più ad Est, sulla Russia, e di risposta refoli freschi scorreranno lungo il margine orientale della cella di alta Pressione giungendo quasi indisturbati sul Tirreno, ove entro Domenica sera per via dei contrasti che si innescheranno, si andrà ad approfondire l’occhio di un profondo vortice ciclonico. Gli effetti sull’Italia saranno eclatanti. Le piogge, forti su Sardegna e Sicilia, si porteranno Domenica sera sulla Calabria e nella notte sulla Basilicata; nella notte tra Domenica e Lunedì e nel corso di Lunedì piogge torrenziali non avranno sosta su Catanese, Catanzarese, Crotonese, Materano, e causeranno alluvioni sulla Calabria Ionica, con apporti fino a 500 litri su mq, accompagnate da raffiche di vento a 90Km/h o più.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.