Sorpresi mentre rubano, quattro ladri d’auto arrestati a Palermo

Il furto sventato dalla Polizia nella zona di via Castellana

PALERMO – La polizia di Stato arresta quattro persone accusate di furto aggravato dopo che sono stati sorprese a rubare un’auto in via Tindari, nella zona di via Castellana.

La Polizia ha così fermato quattro uomini di Palermo, tutti maggiorenni e con precedenti di polizia. In particolare, i poliziotti hanno sorpreso i quattro mentre tentavano di rubare una Fiat 500 X con chiavi inglesi, chiavi a crick e un coltello da cucina.

Il veicolo su cui viaggiavano era stato segnalato aggirarsi in zona dove erano stati commessi furti nel quartiere Borgo Nuovo. L’auto che stava per essere rubata è stata trovata con il deflettore rotto e il cilindretto dell’accensione danneggiato. L’auto era pronta per essere rubata. Un residente della zona ha confermato che i quattro stavano cercando di rubare la vettura quando sono fuggiti non appena hanno sentito le sirene delle auto delle volanti. Gli arresti sono stati convalidati dal gip.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Potrebbe interessarti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.