A Partinico scoperta maxi discarica di rifiuti pericolosi, una denuncia

Le Fiamme Gialle di Partinico hanno sequestrato la zona

0

I Finanzieri di Partinico hanno sequestrato un’area adibita abusivamente a discarica di rifiuti speciali pericolosi.

In particolare, la Sezione Aerea della Guardia di Finanza di Palermo, nel corso di una ricognizione a Partinico, ha individuato un vasto appezzamento di terreno nella periferia del paese, sito in Contrada Turrisi Soprana, all’interno del quale erano accatastati decine di cumuli di rifiuti.

Su un’area che si estende per oltre 350 mq vi erano materiali edili di scarto, copertoni di auto e decine di lastre di eternit.

Le Fiamme Gialle di Partinico hanno sequestrato la zona contaminata, ulteriormente danneggiata dal tentativo di “smaltire” i rifiuti dandoli alle fiamme.

Le Fiamme Gialle hanno inviato all’Autorità Giudiziaria, apposita comunicazione di notizia di reato nei confronti del proprietario dell’area adibita a discarica abusiva. L’uomo rischia l’arresto da 6 mesi a due anni e l’ammenda da €. 2.600 a €. 26.000.

Facebook Ricevi le nostre news su Facebook Metti mi Piace

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.