Inferno d’acqua a Palermo e provincia, notte di paura e oggi allerta arancione

Frane, allagamenti e automobilisti bloccati nelle auto, la pioggia fa paura nel Palermitano

0

Non è ancora finito il maltempo che a Palermo e provincia sta provocando danni e disagi. Per oggi il bollettino segna allerta arancione e la pioggia sta cadendo copiosa da ore.

Sono decine le telefonate al centralino dei vigili del fuoco a causa di strade, cantine, appartamenti, attività commerciali allagate. A Mondello la situazione più grave dove ci sono strade invase da fango e detriti. A Partanna Mondello stanotte ore di paura per una frana che si è riversata lungo le strade (VIDEO). Qui l’acqua ha invaso i piani bassi di alcune abitazioni.

Una frana anche in via Grotte. Il. Materiale che si è staccato dal versante ha danneggiato alcune auto. Diverse persone sono rimaste intrappolate nelle loro auto e sono state messe in salvo dai vigili del fuoco. In via Omero e da via TTolomea c’era un vero e proprio fiume che ha portato con sé fango, detriti e rocce. Disagi anche nella statale 113 tra Villabate e Ficarazzi. Allagamenti anche in via Messina Marine, lungo viale della Regione siciliana, in via Francesco Crispi, in corso Calatafimi e in via Ugo la Malfa, ma anche allo Zen. Grosso disagi nella zona degli ospedali Civico e Policlinico a Mondello. Allagamenti anche al Borgo Vecchio, all’angolo fra via Archimede e piazza della Pace, dove gli scantinati risultano completamenti allagati e in via Pecori Giraldi, l’acqua ha invaso la corsia dei tram.

Acqua abbondante anche in diversi tratti dell’autostrada A19 Palermo-Catania e A29 Palermo-Mazara del Vallo. In provincia disagi a Termini Imerese, a Trabia, a Isola delle Femmine e a Monreale, nella zona di San Martino delle Scale. Allagamenti e smottamenti anche nella zona di San Vito, a Makari, in provincia di Trapani.

Facebook Ricevi le nostre news su Facebook Metti mi Piace

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.