La Sicilia condannata a zona gialla dal 30 agosto, obbligo mascherine all’aperto

Con la zona gialla torna l'obbligo di mascherina anche all'aperto sull'Isola

0

Torna la fascia gialla in Sicilia, la prima in Italia dopo l’estate colorata di bianco. La Sicilia, che si è salvata la scorsa settimana, pare adesso viaggiare diretta verso le restrizioni dell’area gialla, salvo, ovviamente colpi di scena. Dal 30 agosto l’isola tornerà “indietro”, visto che la cabina di regia di domani, confermerà la tendenza siciliana nelle terapie intensive, nei reparti di medicina ordinaria e nei contagi.

I parametri sono stati sforati

Durante la scorsa settimana era già stato raggiunto il 12,1% di pazienti Covid che si trovano in terapia intensiva. La soglia consentita per restare in bianco è il 10%. Inoltre nei reparti ordinari si tocca il 19,4% quando la soglia massima è il 15%. Come se non bastasse, in Sicilia supera la soglia dei 50 contagi settimanali ogni 100 mila abitanti.

LEGGI ANCHE
Prorogate due zone arancioni, ordinanza di Musumeci

In Sicilia obbligo di mascherina all’aperto

Con la zona gialla torna l’obbligo di mascherina anche all’aperto. Non cambia molto con la zona bianca ma è un segnale tangibile che le istituzioni devono iniziare a mettere un freno alle occasioni si contagio. In Sicilia l’impennata estiva del turismo e la campagna vaccinale a rilento sono i fattori che hanno influenzato maggiormente l’avanzata dei nuovi casi.

Quando la Sicilia passa in zona gialla

La decisione ufficiale per l’isola arriverà venerdì 27 agosto dopo che Iss, Ministero della Salute e Regioni si riuniranno nella cabina di regia. L’ordinanza di Roberto Speranza condannerà l’isola al giallo dal 30 agosto.

LEGGI ANCHE
Musumeci proroga una zona arancione, 52 sindaci protestano: "Dateci nomi positivi"

Boom di contagi nelle 9 province siciliane

Secondo la fondazione Gimbe tra le 13 province italiane con oltre 150 casi per 100.000 abitanti 9 sono siciliane. Caltanissetta (318), Ragusa (281), Enna (268), Cagliari (239), Siracusa (234), Trapani (195), Messina (185), Catania (180), Reggio Calabria (169), Sud Sardegna (167), Palermo (163), Prato (163) e Agrigento (156).

Facebook Ricevi le nostre news su Facebook Metti mi Piace

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.