Incidente mortale sulla A29, le vittime sono Salvatore Vultaggio e Salvatore Esposito

I due hanno tentato di uscire dall’abitacolo ma la loro auto ha preso fuoco, inutili i soccorsi

Salvatore Vultaggio di 66 anni e Salvatore Esposito di 72 anni, entrambi di Trapani, sono le vittime del grave incidente sulla Palermo-Mazara avvenuto questa mattina. Le due vittime sono morte bruciate dentro l’abitacolo della loro auto.

L’incidente sulla A29 Palermo-Mazara è avvenuto all’uscita della galleria di Fulgatore. L’auto, per cause in corso di accertamento, si schiantata contro il guard-rail, prendendo fuoco.

Autista e passeggero hanno tentato – da quanto si evince dai primi controlli con la Stradale – di uscire dalla vettura, non riuscendoci. Salvatore Vultaggio di 66 anni e Salvatore Esposito di 72 anni non ce l’hanno fatta. La Suzuki Swift alimentata a benzina è andata completamente distrutta dalle fiamme.
Inutili i soccorsi del 118.

Sono in corso le indagini da parte delle forze dell’ordine per ricostruire la dinamica dell’incidente. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco per spegnere le fiamme, l’autogru per prelevare l’auto e i resti carbonizzati e anche il magistrato di turno.

Facebook Ricevi le nostre news su Facebook Metti mi Piace

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.