“Nuove chiusure? Spero non ci siano, Sicilia virtuosa”

Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci intervistato su La7 spera che la Sicilia possa essere risparmiata delle nuove restrizioni in arrivo dal Governo Nazionale per fronteggiare la nuova ondata

No a nuove chiusure e nuove restrizioni da parte del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci. Se non è un no deciso è quanto meno una contrarietà. Secondo il governatore infatti è il momento di concentrarsi sulla campagna di somministrazione dei vaccini. “Sicila tra regioni virtuose”.

Nello Musumeci è stato intervistato ad Omnibus su La7 sulla situazione siciliana. “In Sicilia siamo a oltre l’80% delle scorte dei vaccini somministrati. Abbiamo inoculato il vaccino ai sanitari, alle Rsa e da qualche giorno agli over 80 anche non deambulanti. Adesso siamo lavorando sugli insegnanti e sulle forze dell’ordine”.

Oggi il governo si riunirà per decidere nuove chiusure e restrizioni. Previsto l’anticipo del coprifuoco e un lockdown nei fine settimana. Musumeci spera che la Sicilia possa evitare le chiusura lle visto che la situazione sull’isola è più tranquilla rispetto al resto d’Italia.

“Nuove chiusure? Spero non ci siano – aggiunge il Presidente della Regione -, noi abbiamo un tessuto imprenditoriale vivace ma fragile e l’economia è stata messa in ginocchio, quindi non mi auguro chiusure. Al momento siamo tra le regioni più virtuose. Io mi auguro solo che arrivino i vaccini per velocizzare la campagna di vaccinazione”.


Seguici su Facebook


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Potrebbe interessarti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.