Torna dall’estero positivo al Covid, un contagio a Petralia Sottana

Un caso di Covid a Petralia Sottana, nelle Madonie. A confermarlo è il sindaco del piccolo centro in provincia di Palermo. Un altro contagio da Covid-19 viene quindi confermato a Petralia Sottana.

Secondo quanto ha comunicato il primo cittadino, si tratta di una persona asintomatica, che si trovava però già in quarantena dopo essere tornata da viaggio all’estero. Leonardo Neglia ha confermato il caso di Covid-19 a Petralia Sottana tramite una nota pubblicata sulla pagina ufficiale del Comune su Facebook. “In qualità di responsabile della salute pubblica – scrive – informo i cittadini che è stato riscontrato un caso di Covid-19, asintomatico, a Petralia Sottana. Si tratta di una persona già posta in quarantena per essere rientrata da fuori Italia più di 14 giorni fa e tuttora in isolamento solitario per ulteriori 14 giorni”.

Il primo cittadino ha chiesto alla cittadinanza di Petralia di continuare a rispettare e a far rispettare le fondamentali prescrizioni. “Indossare le mascherine, mantenere le distanze e disinfettare spesso le mani”.

Intanto l’ultimo bollettino sui nuovi contagi del Ministero della Salute ha fatto registrare un altro aumento dei nuovi positivi in Sicilia, con 42 nuovi positivi in 24 ore. Tra questi 10, ha poi precisato la Regione Siciliana, sono migranti.

LEGGI ANCHE: Covid-19 sulle Madonie, un contagio a Petralia Sottana

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.