Monreale, chiude Perna: il “Re dello Street Food” siciliano

Da due generazioni la famiglia Perna si è dedicata alla vendita di pani chi cazzilli, pani chi panelli, pani ca meusa e non solo

Dopo 80 anni di attività ha chiuso la storica friggitoria della famiglia Perna di Monreale, un’istituzione dello street food siciliano nella cittadina normanna. La storica “Antica Friggitoria del Canale”, da tutti conosciuta come la “friggitoria Perna” ha abbassato le saracinesche nelle scorse settimane.

Da due generazioni la famiglia Perna si è dedicata alla vendita di pani chi cazzilli, pani chi panelli, pani ca meusa e non solo. Chi non ha mai mangiato i raschiatura di Perna? Oppure i mitici panini con l’insalata? Con poche lire prima e oggi con pochi euro, si potevano comprare specialità fritte in un locale dall’aspetto essenziale in cui si poteva assaporare l’autenticità e la semplicità del cibo da strada di Sicilia.

Questa mattina a Monreale i fratelli Perna hanno ricevuto lo stemma del Comune di Monreale realizzato in mosaico dal maestro mosaicista monrealese Giosuè Cangemi. A consegnare questo prestigioso riconoscimento sono stati il sindaco Alberto Arcidiacono e il presidente del Consiglio comunale Marco Intravaia, alla presenza della giunta comunale e dei promotori dell’iniziativa Salvo Giangreco e lo stesso maestro Giosuè Cangemi che ha realizzato e donato l’opera. Presenti Salvatore e Giovan Battista Perna che hanno proseguito l’attività avviata 80 anni fa dal padre Antonino Perna e i familiari nipoti e pronipoti che hanno ringraziato l’amministrazione Arcidiacono per questo gesto di grande attenzione nei confronti della loro attività e tutti i cittadini monrealesi che sono stati sempre legati alla loro friggitoria che ha rappresentato un vero punto di incontro di numerose generazioni.

“Siamo qui – ha detto il sindaco Arcidiacono – per ricordare la fine di un viaggio che ci auguriamo possa continuare. Grazie per averci accompagnato ricorderemo questo momento pensando  al futuro e  a tutta la famiglia che ha collaborato in tutti questi anni”. Per i monrealesi la friggitoria Perna era una istituzione. Le sue specialità tipiche dello street food siciliano erano apprezzate anche a Palermo e tra i turisti che visitano la cittadina normanna.