Furti d’auto, a Palermo due arrestati: uno è minorenne

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Furti d'auto, a Palermo due arrestati: uno è minorenne

I Carabinieri del Comando Provinciale di Palermo, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, hanno arrestato due persone accusate di furti.

La Stazione Palermo Resuttana Colli ha arrestato per tentato furto aggravato un 30enne, palermitano, già noto alle forze dell’ordine, sorpreso mentre si stava impossessando degli oggetti presenti nell’abitacolo di un’autovettura parcheggiata, nei pressi di viale Strasburgo, che aveva appena forzato con un grosso cacciavite.

Nel quartiere Borgonuovo, con la stessa accusa, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato un minorenne, palermitano e già noto alle forze dell’ordine, che stava tentando di rubare un’utilitaria. Il giovane, alla vista dei militari, ha cercato di darsi alla fuga ma è stato inseguito e fermato poche centinaia di metri dopo.

Gli arresti sono stati convalidati dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Palermo.

Commenta