Schianto vicino al Civico di Palermo, Giuseppe D’Anna muore per il suo compleanno

L'impatto tra i due mezzi, uno dei quali pare viaggiasse a velocità sostenuta, è stato violentissimo

Tragedia all’alba a Palermo dove un motociclista è morto in un violento scontro frontale con un’altra moto nei pressi dell’ingresso dell’ospedale Civico. La vittima è Giuseppe D’Anna, 51 anni, deceduto sul colpo nel giorno del suo compleanno. Secondo una prima ricostruzione, l’incidente è avvenuto intorno alle 5 del mattino in via Lazzaro, proprio di fronte all’ingresso del nosocomio palermitano. D’Anna stava uscendo dal piazzale dell’ospedale in sella alla sua moto quando, per cause ancora in via di accertamento, si è scontrato frontalmente con un altro motociclista che invece stava entrando nell’area ospedaliera.

L’impatto tra i due mezzi, uno dei quali pare viaggiasse a velocità sostenuta, è stato violentissimo. D’Anna è stato sbalzato a diversi metri di distanza rovinando sull’asfalto, mentre l’altro motociclista è rimasto ferito ed è stato trasportato al pronto soccorso.

Sul posto sono intervenuti immediatamente i sanitari del 118 con diverse ambulanze, ma per la vittima non c’è stato nulla da fare. Il personale medico non ha potuto fare altro che constatarne il decesso. La polizia municipale ha effettuato i rilievi per determinare l’esatta dinamica dell’incidente mortale.

Giuseppe D’Anna, che di mestiere faceva il pasticcere, lascia moglie e due figli. Una tragedia nel giorno in cui avrebbe dovuto festeggiare il suo 51esimo compleanno.

Quello di stamattina è il secondo grave incidente che si verifica nel giro di poche ore a Palermo. Nella notte infatti 4 auto si erano scontrate in via Plauto, fortunatamente senza gravi conseguenze. Le cause di entrambi gli incidenti sono ancora tutte da verificare con precisione.

Continua a leggere le notizie di DirettaSicilia, segui la nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale