Le Frecce Tricolori emozionano a Palermo, l’inchino è mozzafiato (VIDEO)

Una meraviglia le Frecce Tricolori sui cieli di Palermo. Oggi la pattuglia acrobatica dell’Aeronautica Militare ha incantato il capoluogo siciliano con il suo spettacolare show, regalando una giornata indimenticabile a migliaia di palermitani e turisti.

Prima tappa a Mondello, con il sorvolo sulla spiaggia più amata dai palermitani e sulla celebre statua della Sirenetta, che sembrava accogliere festante le Frecce con le braccia rivolte al cielo. Poi via verso il centro storico, dove gli aerei hanno solcato il cielo sopra via Libertà e i Quattro Canti tra nuvole colorate di verde, bianco e rosso.

Emozioni a fior di pelle nell’assistere dal vivo alle acrobazie dei piloti, che hanno eseguito un passaggio orizzontale su via Libertà mozzando il fiato ai presenti. Apoteosi di applausi quando le Frecce hanno concluso lo show con il passaggio verticale tra Porta Nuova e il Foro Italico, lasciando la scia tricolore come una pennellata d’arte su una tela blu.

Uno spettacolo straordinario che ha lasciato tutti a bocca aperta, tra stupore e commozione. Le Frecce Tricolori sono un vanto per l’Italia e ogni loro esibizione è sempre un’esplosione di emozioni. Oggi Palermo può dire di essersi sentita per qualche ora la capitale dell’acrobazia aerea.

L’evento rientra nel programma delle celebrazioni per il centenario dell’Aeronautica Militare ed è stato accolto con grande entusiasmo in città. Dopo Scicli e Palermo, il tour delle Frecce proseguirà toccando altre località siciliane come Pantelleria e Lampedusa, regalando altre giornate di festa.

Per chi se le fosse perse, nessun problema: decine di video girati dai palermitani documentano il passaggio delle Frecce Tricolori sui monumenti più celebri di Palermo. Video che vale la pena riguardare per rivivere ancora un po’ l’emozione di questa magnifica giornata di sport e spettacolo offerta dalla pattuglia acrobatica più amata dagli italiani.

Continua a leggere le notizie di DirettaSicilia, segui la nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale