Scossa di terremoto tra la Sicilia e la Calabria, magnitudo 4.1

La scossa è stata avvertita sia in Sicilia, lungo i comuni del Messinese, sia in Calabria

Un terremoto è avvenuto tra la Sicilia e la Calabria, nel distretto sismico del Tirreno meridionale. La scossa è stata registrata dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.

Nel dettaglio, la scossa di terremoto, di magnitudo 4.1, è stata registrata nella serata di ieri dai sismografi dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia alle ore 22.17, a una profondità di 165 Km e con epicentro localizzato nel mar Tirreno.

La scossa è stata avvertita sia in Sicilia, lungo i comuni del Messinese, sia in Calabria. Non si registrano comunque danni a cose o persone

Continua a leggere le notizie di DirettaSicilia, segui la nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale