Succede l’inferno sulla statale, un morto e tre feriti gravi

Due camion e un furgone si sono scontrati sulla Modica-Pozzallo

Un uomo è morto in un gravissimo incidente stradale sulla statale Modica-Pozzallo. L’incidente vede coinvolti due tir e un furgoncino. Altre  tre persone sono rimaste gravemente ferite.

La vittima è l’autista di uno dei due mezzi pesanti. Le condizioni dell’altro camionista e della persona alla guida della macchina sarebbero gravi. Un’altra persona è rimasta ferita in modo meno grave. I due camion si sono scontrati, bloccando di fatto la strada. Sul posto anche due squadre dei Vigili del Fuoco di Ragusa, con a seguito autogrù, che hanno provveduto a liberare le persone rimaste intrappolare all’interno degli automezzi coinvolti e ad affidarli alle cure del personale sanitario.

Il ferito più grave è stato trasportato in elisoccorso in uno degli ospedali di Catania, maggiormente attrezzato per persone che rimangono vittime d’incidenti. Purtroppo però poi il suo cuore ha smesso di battere. Sul gravissimo incidente indaga la Procura di Ragusa. I magistrati hanno aperto un’inchiesta per omicidio stradale. I mezzi sono stati posti sotto sequestro.

“Sulla strada statale 194 “Ragusana” il traffico è provvisoriamente bloccato al km 98,200, a Modica (RG), a causa di un incidente. Per cause in corso di accertamento, due mezzi pesanti e un’autovettura sono entrati in collisione e, nell’impatto, tre persone sono rimaste ferite e una ha perso la vita. Il personale di Anas è sul posto per la gestione della viabilità, provvisoriamente deviata su strade secondarie, e per il ripristino della normale circolazione nel più breve tempo possibile”. Lo comunica l’Anas.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.