statistiche accessi

Partinico, un uomo indagato per l’omicidio di Leonardo Lauriano

L'uomo al momento non è sottoposto a misure cautelari

C’è un indagato per l’omicidio di Leonardo Lauriano, l’88enne ucciso con 59 coltellate lo scorso 5 novembre a Partinico. Si tratta di un 70enne del paese. L’uomo al momento non è sottoposto a misure cautelari.

I carabinieri hanno ispezionato la sua abitazione sequestrando numerosi indumenti a caccia di qualche traccia biologica che possa ricollegarlo con l’anziano ucciso

Stamattina era previsto l’accertamento tecnico irripetibile nei laboratori del Ris di Messina alla presenza del pubblico ministero Alfredo Gagliardi e del legale dell’indagato, Salvatore Causarano. Quest’ultimo però si è opposto chiedendo l’incidente probatorio, che prevede anche la presenza del Gip.

Il pm ha accolto l’istanza dell’avvocato che adesso ha 10 giorni di tempo per chiedere l’incidente probatorio al Gip e far svolgere dunque le perizie tecniche sugli indumenti sequestrati al settantenne. “Ho chiesto la presenza di un giudice terzo per svolgere gli accertamenti – dice l’avvocato Causarano a Repubblica – a tutela del mio assistito”. Le indagini sull’omicidio sono condotte dai carabinieri della compagnia di Partinico che in questi giorni hanno passato al setaccio la vita di Laurano e dei tanti conoscenti.

Rispondi