Biagio Conte prega contro Halloween, “Festa satanica”

Il missionario prega all'interno di una grotta del Palermitano dove si trova in ritiro da molte settimane

Il frate laico palermitano Biagio Conte si schiera apertamente contro Halloween, la festa importata dagli Usa che si svolge a fine ottobre. Una moda che sta prendendo piede anche in Sicilia. Ma il frate missionario si dice preoccupato, ritenendo questa ricorrenza un “rito satanico”. Per questo prega all’interno di una grotta del Palermitano dove si trova in ritiro da molte settimane.

“Halloween orribile festa”

“Non si permetta di promuovere questa orribile festa di Halloween facendola apparire come uno scherzo, un gioco con teste decapitate, occhi cavati, mani e piedi tagliati”. Queste le parole di Biagio conte che arrivano da una grotta nei monti in provincia di Palermo. Il religioso da oltre 100 giorni si trova in preghiera, in penitenza e in digiuno a pane e acqua.

“Trasmette e istiga al male”

Biagio Conte lancia il proprio appello contro Halloween per “fare un’attenta riflessione per comprendere che la festa di Halloween non è uno scherzo ma è un rito altamente negativo e diseducativo per tutti”. Secondo Biagio Conte questa festa “trasmette e istiga al male, all’orrore, alla violenza e così danneggia e inganna i bambini plagiandoli e illudendoli che è una festa come tutte le altre”. Per Conte sarebbe invece “tenebrosa ed è un rito satanico”. Secondo il missionario sarebbe meglio divulgare “i veri valori, i sani principi, il bello e il giusto, la pace e la vera giustizia, educando e formando così le nuove generazioni alla non violenza”.

Le cose positive non fanno audience

“Siamo diventati fautori e responsabili di una società malata nel corpo, nella mente e nello spirito – aggiunge Fratel Biagio -, siamo anche responsabili di trasmettere e inculcare la violenza e il macabro agli uomini, alle donne e ancora più grave ai bambini. Il risultato è che le cose positive non fanno audience e invece le cose negative che inducano alla violenza, come Halloween, sono acconsentite e ben accette”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.