Incidente mortale a Palermo, auto uccide motociclista e fugge

Lo schianto questa mattina alla Cala, vicino il Mercato Ittico

Incidente mortale a Palermo all’alba causato da un’auto pirata. Un uomo, Giovanni Pagliaro di 45 anni, di Ficarazzi, è morto quando erano circa le 5 del mattino in via Crispi, nella zona del Mercato Ittico. Indagini sono in corso.

Questa mattina il 45 enne ha perso la vita mentre si trovava in sella ad una moto. Secondo le prime ricostruzioni, il motociclista sarebbe stato urtato da un’auto.

L’automobilista dopo lo scontro sarebbe fuggito lasciando l’uomo ferito. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare ed è morto. Il 118 ha solo potuto constatare il decesso.

Indagano intanto le forze dell’ordine per risalire al pirata sella strada che potrebbe essere accusato di omicidio stradale e omissione di soccorso.
Gli agenti della polizia municipale della sezione infortunistica hanno iniziato le indagini. Sul posto il medico legale.

Saranno analizzate le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona per ricostruire la vicenda.

Ieri a Palermo è morto Michelangelo Pavoniti, 35 anni, nel reparto di rianimazione dell’ospedale Civico. L’uomo era rimasto coinvolto in un incidente sull’autostrada Palermo-Catania. Pavoniti a bordo di una Citroen C1 insieme a tre amici è finito contro il guard rail dopo lo scoppio di uno pneumatico nel tratto tra Altavilla e Trabia. L’incidente è avvenuto lo scorso 20 giugno. Il funerale sarà celebrato questa mattina nella chiesa Santa Lucia di via Enrico Albanese a Palermo.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.