Sicilia in zona bianca, l’annuncio di Razza, “Non è liberi tutti”

Un passaggio, quello in zona bianca, che arriva con due giorni d'anticipo

La Sicilia, come ha annunciato DirettaSicilia, passerà in zona bianca ma “non è liberi tutti” dice l’assessore alla Salute Razza che ha annunciato la notizia in conferenza stampa.

Un passaggio, quello in zona bianca, che arriva con due giorni d’anticipo. “Oggi siamo al quattordicesimo giorno dal rientro dai parametri della “zona gialla” – dice l’assessore – e per domani è attesa la decisione della cabina di regia sul ritorno alla “zona bianca”, che produrrà i suoi effetti dalla giornata di sabato. L’andamento della pandemia, però, non deve più essere occasione di scontro e polemiche politiche: serve anche per dare serenità ai cittadini, che hanno bisogno di risposte chiare”.

Presentato il nuovo bollettino settimanale

Si tratta di un bollettino settimanale dei dati epidemiologici e vaccinali della Regione Siciliana. Il report è stato realizzato dal Dasoe (Dipartimento delle attività sanitarie e osservatorio epidemiologico) e comprende i dati e l’analisi della situazione epidemiologica e della campagna vaccinale. Sarà predisposto con cadenza settimanale e sarà pubblicato sul portale della Regione Siciliana.

Alla conferenza sono intervenuti l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, e il direttore generale del Dasoe, Francesco Bevere. “Il Bollettino settimanale è una scelta del governo Musumeci nel segno di una ancora maggiore trasparenza per mostrare come l’epidemia si muova sul territorio – dichiara l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza – Proprio osservando l’andamento dei contagi, è possibile notare come ad ogni picco corrisponda un provvedimento da parte del governo regionale per circoscrivere la diffusione del virus e favorire l’incremento della campagna vaccinale”.

Dalla prossima settimana il report prenderà in considerazione l’arco temporale degli ultimi 7 giorni

“Siamo molto soddisfatti di avere avuto la possibilità di raccogliere i numerosi dati già disponibili presso la Regione Siciliana e di poterli mettere a sistema – dichiara il direttore del Dasoe, Bevere – Ogni settimana metteremo il report a disposizione dei cittadini e di chiunque abbia interesse a comunicarlo, per mostrare come il nostro sistema affronta la pandemia. Ringrazio quanti hanno contribuito a questo sforzo imponente per mettere a disposizione i dati della Regione settimana per settimana”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Potrebbe interessarti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.