La ruota panoramica di Aperol inizia a girare a Palermo

Aperol finanzia il restauro del Palchetto della Musica

0

A Palermo al via oggi e fino a domenica l’evento “Aperol Together We Can Cheer” con la ruota panoramica installata davanti al Teatro Politeama Garibaldi.

Per il sindaco di Palermo, “la presenza di un’importante multinazionale italiana come Aperol è l’ulteriore conferma della grande attrattività della nostra città”. La celebre azienda, grazie al patto con il Comune di Palermo, finanzierà il restauro del Palchetto della città che si trova nella splendida piazza palermitana.

“Non è certo un evento spot, ma il segno di un marketing rigenerativo per Palermo. Il restauro del Palchetto della Musica è un messaggio forte che costituisce un ulteriore elemento di risveglio culturale. Ringrazio Clarice Pinto, direttrice marketing Campari Italia per aver scelto la nostra città”,aggiunge il sindaco di Palermo.

“La presenza del gruppo Campari è motivo di orgoglio per quest’attenzione che non è occasionale piuttosto è volontà di investire in un marketing rigenerativo. La conferma di tutto ciò nasce proprio dal restauro del Palchetto della Musica, un modo per collegare radici e ali, il vissuto del passato con quello del presente. Tutto questo non è soltanto polo d’attrazione ma anche occasione per rafforzare in sicurezza la dimensione comunitaria”.

Dopo il montaggio e l’attesa l’enorme ruota panoramica in piazza Ruggero Settimo, proprio di fronte al Politeama Garibaldi è pronta a girare con un evento targato Aperol. Per partecipare all’iniziativa dell’Aperol Cheer Machine occorre ordinare un Aperol Spritz (al costo di 6 euro) in alcuni locali della città (che saranno indicati nel sito della Aperol), insieme al drink si riceverà un braccialetto col quale si avrà diritto ad accedere nelle cabine della ruota e godere del panorama dall’alto. Ma non solo: l’evento sarà animato da speciali altalene musicali che, attivando un diverso strumento a ogni oscillazione, permetteranno al pubblico di suonare tutti insieme, personalizzando il proprio “swing”.

Facebook Ricevi le nostre news su Facebook Metti mi Piace

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.