Maxi rissa a Barcarello, un ferito portato all’Ingrassia e 3 arresti

La violenta lite tra più persone davanti a un ristorante di Barcarello a Palermo

0

Maxi rissa a Palermo culmina con tre arresti dei Carabinieri. Dalle parole si è passati ai fatti a Barcarello dove è scoppiata una violenta lite tra più persone. All’arrivo dei Carabinieri, tre di essi si sono scagliati anche contro i militari. Ora si trovano ai domiciliari. Un ferito è stato portato all’ospedale Ingrassia.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Palermo hanno arrestato 3 persone per rissa, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. I militari passavano davanti a un ristorante di Barcarello, quando la loro attenzione è stata attirata da una furibonda rissa tra più persone. Sono immediatamente intervenuti per sedare la rissa, scoppiata per futili motivi, ed hanno dovuto far anche fronte alla reazione violenta dei soggetti coinvolti. Si tratta di due 40enni e un 62enne, tutti residenti a Palermo.

Uno dei 40enni è dovuto poi ricorrere a delle cure mediche presso l’ospedale “Ingrassia” di Palermo. I tre, al termine dell’intervento dei militari, sono stati condotti presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari, su disposizione dell’autorità giudiziaria. Il Gip di Palermo ha già convalidato l’arresto dei tre.

Facebook Ricevi le nostre news su Facebook Metti mi Piace

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.