Bomba d’acqua a Monreale, nuova allerta gialla in Sicilia

0

Allerta meteo gialla anche per il 2 ottobre in Sicilia. Intanto oggi un violento temporale ha colpito la zona del monrealese e di parte di Palermo.

Una bomba d’acqua si è abbattuta nel tardo pomeriggio di oggi a Monreale e nel circondario. Vento e fulmini e strade allagate a Monreale e nella zona vicina di Palermo. Disagi nella circolazione a causa del temporale che ha imperversato per un’ora.

E continua il maltempo in tutta la Sicilia con piogge e temporali previsti anche per sabato 2 ottobre. La protezione civile regionale ha diramato un avviso di allerta gialla che riguarda tutta l’isola. L’allerta riguarda il rischio meteo-idrogeologico ed idraulico.

In particolare, si attendono piogge che da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale su tutta l’Isola, con quantitativi cumulati deboli, fino a localmente moderati”.

Per sabato, un modesto cavo d’onda sul basso Tirreno alimenta condizioni di instabilità in Sicilia, portando nuovi temporali, più probabili nelle ore serali. Al primo mattino pioggia su Catanese, Siracusano, Canale di Sicilia e Trapanese e al pomeriggio nelle aree interne montuose, in successiva estensione a coste tirreniche.

Le temperature saranno in calo. Venti deboli o moderati, tendenti a disporsi dai quadranti sudorientali in Sicilia. Mari poco mossi il basso Tirreno e lo Ionio, mosso il Canale di Sicilia. Non dovrebbero essere superati i 26 gradi previsti a Palermo e Catania. Temperature più fresche a Caltanissetta, 23 ed Enna, 20.

Facebook Ricevi le nostre news su Facebook Metti mi Piace

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.