Nuova ordinanza di Musumeci, resta una zona arancione in Sicilia

Sono 553 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore

0

Nuova proroga per Francofonte che resta “zona arancione” fino al 6 ottobre. Lo ha deciso il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci. Intanto si attende venerdì per sapere se la Sicilia potrà passare in zona bianca.

Il Comune di Francofonte, in provincia di Siracusa, continua a rimanere l’unica “zona arancione” in Sicilia. Il presidente della Regione Nello Musumeci ha appena firmato, infatti, un’ordinanza che conferma – così come richiesto dal dipartimento regionale Asoe – le misure restrittive antiCovid fino a mercoledì 6 ottobre.

Come detto, c’è attesa per il monitoraggio settimanale del venerdì che potrebbe segnare la fine delle restrizioni in Sicilia dopo settimane di zona gialla. Il ministro Speranza, qualora i parametri lo consentiranno, dovrebbe firmare il passaggio in zona bianca per l’Isola.

Sono 553 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia a fronte di 20.357 tamponi processati. L’incidenza sale al 2,7% ieri era al 1,8% L’isola torna al primo posto nei nuovi contagi giornalieri, al secondo posto il Veneto con 376 nuovi casi.

Gli attuali positivi sono 16.597 con una diminuzione di 236. I guariti sono 776 mentre si registrano altre 13 vittime che portano il totale dei decessi a 6.805. Sul fronte ospedaliero sono adesso 596 i ricoverati, 19 in meno rispetto a ieri, mentre in terapia intensiva sono 70, due in meno alle 24 ore precedenti.

Sul fronte del contagio nelle province spicca nettamente il dato di Catania che con 306 positivi fa registrare più della metà dei nuovi casi. Questi i ‘numeri’ delle altre province: Palermo 11 casi, Messina 100, Siracusa 25, Ragusa 19, Trapani 38, Caltanissetta 5, Agrigento 18, Enna 31.

Facebook Ricevi le nostre news su Facebook Metti mi Piace

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.